Diritto di recesso

A - L’Acquirente ha il diritto di recedere dal contratto stipulato, senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo, entro il termine di 10 giorni lavorativi, decorrente dal giorno del ricevimento del bene acquistato, con esclusione degli articoli personalizzati secondo specifica richiesta con iniziali, nome, nome e cognome, altre diciture su richiesta specifica dell’Acquirente. Tali articoli rimangono di proprietà dell’Acquirente e non saranno rimborsati.

B - Il recesso potrà essere esercitato, entro il termine di cui al precedente paragrafo, mediante la restituzione dei prodotti acquistati, previa necessaria attivazione della procedura di reso contattando TOP DANCE PRATO S.R.L. attraverso l’indirizzo e-mail topdanceprato@gmail.com

C - La riconsegna dei prodotti dovrà comunque avvenire al più tardi entro 30 (trenta) giorni dalla data di ricevimento del bene stesso. In ogni caso, per aver diritto al rimborso pieno del prezzo pagato, i prodotti dovranno essere restituiti integri e in normale stato di conservazione, ivi comprese scatole, buste e imballi di ogni genere, a sola eccezione del collo di spedizione dell’ordine reso, sia esso totale o parziale.

D - Le sole spese dovute dall’Acquirente per l’esercizio del diritto di recesso sono le spese dirette di restituzione dei prodotti a TOP DANCE PRATO S.R.L.

E - TOP DANCE PRATO S.R.L. provvederà gratuitamente al rimborso dell’importo pagato per la merce restituita entro il termine di 30 (trenta) giorni dalla comunicazione di recesso.

F - Con la ricezione della comunicazione con la quale l’Acquirente comunica l’esercizio del diritto di recesso, le Parti del presente contratto sono sciolte dai reciproci obblighi, fatto salvo quanto previsto ai precedenti punti del presente articolo ed in particolare del punto A.

Risoluzione del contratto e clausola risolutiva espressa

A - Le obbligazioni assunte dall’Acquirente ed indicate nella sezione Stipula del Contratto, nonché la garanzia del buon fine del pagamento che l’Acquirente deve effettuare, hanno carattere essenziale, cosicché per patto espresso, la inadempienza da parte del l’Acquirente di una soltanto di dette obbligazioni determinerà la risoluzione di diritto del contratto ex art. 1456 c.c., senza necessità di pronuncia giudiziale, fatto salvo il diritto per l’Azienda di agire in giudizio per il risarcimento dell’ulteriore danno.

New Account Register

Already have an account?
Log in instead Or Reset password